martedì 11 settembre 2007

DIO - NON DIO

Dio avendo creato l'uomo libero, e dotato di libero arbitrio, il che lo distingue dalle altre creature, è autore anche del miscredente, ricomprendendo in tale termine l'ateo, ma il vero miscredente, a mio parere, è l'agnostico, il quale fa un pessimo uso del suo libero arbitrio, semplicemente disconoscendolo, facendosi stancamente trascinare dalla comodità di non lambiccarsi il cervello e crogiolandosi pigramente nella ignavia.

1 commento:

commento tecnico ha detto...

O.K.