lunedì 3 settembre 2007

DOPO LA PAUSA ESTIVA

mi sembra giusto riprendere dal recente episodio di Tonino nella Locride.
Sei un grande! La tua risposta al Corriere della Sera che ironizzava sulla presenza accanto a te, durante la tua vibrante filippica nella Locride, contro i pubblici amministratori corrotti, di un pubblico amministratore indagato per corruzione, ti pone direttamente accanto ai Cavour, i Mazzini, i Garibaldi della Storia. Fagliela vedere a questi quattro dilettanti del rubamazzetto, come si fa!

1 commento:

Anonimo ha detto...

E Benito Mussolini no? Non dichiarò anche lui "sono io il responsabile"?... e si trattava del delitto Matteotti!