lunedì 13 aprile 2009

Italia, Italia / Di terra bella e uguale non ce n'è

Non s'era mica detto che in Democrazia ognuno è libero di esprimere il proprio pensiero?
.
Credo che effettivamente spesso Santoro sia fazioso; del resto lo ammette lui stesso. Lo dimostra continuamente, che lo voglia o gli scappi. Recentemente, a quanto pare è accaduto per il Terremoto in Abruzzo.
Credo che per questo siano giuste le critiche che gli vengono rivolte.
Non ho visto la trasmissione, quindi non posso esprimere osservazioni e giudizi. Ma stando a sentire i diffusi commenti, devo pensare proprio che abbia esagerato.
Però che questo susciti non una valutazione nell'ambito opinionistico, della convenienza, dell'educazione ecc. ma addirittura un'inchiesta disciplinare è estremamente grave.
Bisogna essere moderati non perché lo richiedono regole comportamentali, di buon gusto e buon senso, di civile confronto ecc. ma perché è imposto per decreto?
Dove ci riporta questo?
Nel Medio Evo per quanto riguarda il tempo e nello Zimbabwe o nel Rwanda(?) per quanto riguarda lo spazio?
.
Trasmissione marzulliana sul cinema. Titolo del film "SBIRRI".
Dice Marzullo che non si può. Il dogma è "le Forze dell'Ordine sono i nostri angeli custodi, i nostri tutori, i nostri fratelli". Quindi, anche qui, abrogate per decreto le provocazioni, le opinioni, l'ironia, le scomode verità ecc.
Sono i dogmi o le leggi a regolare la vita pubblica in Italia?
E noi della "terra bella" che facciamo? Stiamo a guardare.
.
ALLA FINE DELLA FIERA
nonostante i vari popoli o partiti della/e libertà, tempi duri per la libertà!

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma chi ha dato permesso di costruire senza norme antisismiche non viene fori?

Anonimo ha detto...

ma io ce dessi nu muzzeco ncapa a Santoro. Ma come tutti e dico tutti gli intervistati hanno detto che i soccorsi e gli aiuti erano veramente encomiabili! E li hanno presi a caso! E che non li hanno presi a caso? Allora so' tutti d'accordo senza esseresi neanche consultati. Solo uno dice il contrario! Azzo! Anzi cribbio! E fatelo tacere no!

Anonimo ha detto...

E il Papa che fa? Invece di andarsene in vacanza pasquale e poi festeggiare il suo compleanno
(82 non più giovanisssimo eh!)insieme al fratello e l'anniversario dell'investitura, non sarebbe stato più di carità cristiana raccogliersi in preghiera per un paio di settimane, un mese?
Se fossi stato io Papa avrei fatto molto di più.
Un monsignore scartato

Anonimo ha detto...

Quello Santoro è pazzo ve lo dico io.
Ma il terremoto è di destra o di sinistra?
Un internato

Anonimo ha detto...

Siamo tutti in attesa che la solerte magistratura (in questo caso abruzzese) con la solita efficienza e tempestività ci fornisca su un piatto d'argento i capri espiatori (tra qualche anno tutti assolti) del terremoto di L'Aquila, ma chi ha permesso di costruire senza modalità antisismiche non risponde di nulla? Ma tanto... quando viene fuori?

Anonimo ha detto...

Qua la cosa mi puzza.
Seantoro dice fesserie nessuno lo sta a sentire e amen. Se dice qualcosa di buono perché zittirlo?
Allora tutto 'sto agitarsi intorno a lui, non è per caso nu poco sospetto?

UN DIFFIDENTE

Anonimo ha detto...

E Mentana dove lo metti?
Ormai chi lo acchiappa più.
Quello è un simbolo. Chi sgarra paga. (Fazio docet)

UN ALTRO DIFFIDENTE

Anonimo ha detto...

Azz! Gira e rigira hanno sospeso il povero Vauro. Mi stava così simpatico.
NON C'E' PIU' RELIGIONE