lunedì 2 aprile 2007

MI PRESENTO

Scusate se parlo di me in terza persona, ma ho pensato fosse più pratico riportare di sana pianta mie brevi note biografiche, già esistenti, piuttosto che rifare tutto da capo. Viene fuori un singolare e, ritengo, stuzzicante, anche se un po' strambo MIXAGE tra arte, soprattutto letteraria (v. anche infra UN LIBRO O UNA LAVATRICE? 26.3.2007), diritto e informazione.
D'altra parte uno è come è... e così è.
Grazie dell'attenzione e... ai prossimi incontri.

ALBERTO LIGUORO, coniugato (Maria Rosaria Mollo) con tre figlie (Sabrina, Monica, Dalila), cittadino italiano, nato il 28 marzo 1944 a S.Marco dei Cavoti (Benevento) – Residente in Milano –


Studi classici presso l’Istituto Giordano Bruno di Maddaloni (Caserta)

Nel 1969 entra in Magistratura.

Dal 1970 al 1978 Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Milano

Dal 1978 al 1986 Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Napoli

Dal 1986 al 1991 Sostituto Procuratore Generale presso la Corte d’Appello di Milano

Nel 1991 esce dalla Magistratura col grado di Consigliere di Cassazione e il 6.6.1991 si iscrive all’Ordine degli Avvocati di Milano; in pari data all’Albo Speciale presso la Corte di Cassazione.

Attualmente esercita l’attività di avvocato in Milano.
Dal 3.12.1988 è Vicepresidente di sezione presso la Commissione Tributaria Regionale della Lombardia.
Iscritto all’albo dei pubblicisti presso l’Ordine dei Giornalisti della Lombardia dal 14 Febbraio 2000.

Scrive da sempre;
numerosissimi sono gli articoli giornalistici, interventi, interviste pubblicate su vari quotidiani e periodici, nel tempo;

nell’anno 1998 ha avuto una collaborazione saltuaria e un periodo di collaborazione continuativa con “L’Indipendente” di Milano;
nel 1999 una collaborazione con il quotidiano napoletano “Cronache di Napoli”;
da Giugno 2001 collaborazione periodica con la rivista giuridica Diritto e Giustizia – Giuffré.

Ha pubblicato nel 1998 il romanzo “La Maschera del Tempo” con la Casa Editrice Maremmi di Firenze.
Nell’Aprile del 2000 ha pubblicato con lo stesso Editore, una raccolta di poesie – titolo “RADICI”.
Nel Maggio 2001, con la Casa Editrice Alfredo Guida di Napoli, ha pubblicato il romanzo “Il Vecchio Teatro”.

Con decreto del Presidente della Corte d’Appello di Milano del 9.1.2002, nominato componente del Collegio della Corte d’Appello di Milano competente per i giornalisti sui ricorsi ex art.63 L.69/63.

Nel Marzo 2002, con la Casa Editrice LIBRO ITALIANO Editrice Letteraria Internazionale di Ragusa ha pubblicato la raccolta di poesie “DIFFERENTI ISPIRAZIONI” - prescelto nell’ambito del PREMIO SELEZIONE “Poesia 2000”.
Nel Dicembre 2003, con la Casa Editrice Maremmi di Firenze ha pubblicato, con lo pseudonimo ALGOR, il libro “LE STAGIONI - poesie e racconti”.
Nel Dicembre 2004 con la Casa Editrice Libroitaliano World di Ragusa ha pubblicato il libro di poesie “ESPLOSIVO” che si propone come portatore di un nuovo stile letterario, definito della “poesia cerebroinformatica” o “visiva”. E’ stato ravvisato in esso lo “Stil Novo” del Duemila.
Vi è, secondo alcuni pareri, influenza della poesia barocca nonché della poesia futurista.
.
Lo STUDIO LEGALE LIGUORO-MUNI che consta del ramo penale facente capo all'avv. Alberto Liguoro e del ramo civile facente capo all'avv.Aurelio Muni ha attualmente sede in Milano piazza S. Babila 5.


INTERNET
www.literary.it ( www.literary.it/ali/alberto.liguorohttp://alberto.liguoro.literary.it/ )
E.mail:albertoliguoro@libero.it
aggiornamento (v. anche post del 21.9.2009 - lo STUDIO LEGALE LIGUORO - MUNI)
Lo Studio legale Liguoro-Muni ha trasferito la propria sede in Viale Regina Margherita 33 - 20122 Milano

1 commento:

commento tecnico ha detto...

O.K.