giovedì 4 ottobre 2007

CARI SANTORO E GRILLO annozero@rai.it - www.beppegrillo.it

Sottotitolo: OCCHIO ALLA RAGION DI STATO

Caro Michele Santoro (Beppe Grillo) perché non fai una bella (si fa per dire) trasmissione (un “bel” post sul tuo blog) su due casi apparentemente distanti anni luce e invece riferibili a due destini assolutamente identici? Il militare Lorenzo D’Auria morto a seguito delle ferite riportate in Afghanistan e la giovane Eluana Englaro da 15 anni in coma.
Questi due giovani sono ambedue vittime della “Ragion di Stato”.
Lorenzo D’Auria voleva vivere e, invece, la Ragion di Stato (E’ NELLA VOCE “GIORNI PARI” SI LECCA IL CULO AGLI (ANGLO)AMERICANI) l’ha voluto morto [prima gettato allo sbaraglio in una missione difficile (lasciamo stare qui il discorso: guerra/non guerra) per inettitudine dei capi, obbedienza verso chi “la comanda” (e non siamo certo noi), favoritismi verso altri più esperti (i c.d. “nonni”) ma più ammanicati; poi “liberato” insieme al commilitone (e pure qui lasciamo stare il discorso opportunità/non opportunità) da una forza anglo-italiana, dove, assurdamente, a quanto pare, gli “Anglo” attaccavano direttamente il nemico per liberare gli ostaggi (ma erano i nostri soldati, avremmo dovuto farlo noi!) e gli Italiani “bonificavano il covo” (ma che significa? Non erano preparati? I nostri militari avrebbero dovuto liberare i connazionali e gli Anglo "bonificare" il covo! I nostri “alleati” ci hanno imposto il loro diktat?). Boh!]
Secondo me, di riffa o di raffa, sono stati loro, gli Inglesi che hanno fatto un macello.
Eluana Englaro, non può dirlo, ma in effetti, attraverso la voce del padre che certamente la ama (15 anni in coma; sarebbe liberata e volerebbe certamente in un Paradiso creato apposta per lei, dopo l’Inferno qui subito a causa degli uomini), lo dice: vuole morire. Lei, invece, la Ragion di Stato la vuole viva (E’ NEI “GIORNI DISPARI” = SI LECCA IL CULO AL CLERO). La Magistratura si accinge a negare l’autorizzazione ad interrompere l’alimentazione artificiale.
Sarebbe interessante vedere che cosa viene fuori da un dibattito.
A PROPOSITO
Ragion di Stato per Ragion di Stato (“Stati” – qui sono coinvolti Inghilterra e Francia), qualcuno ha notato l’”ultima foto di Lady D” miracolosamente apparsa di recente sui media, e portata a conforto della tesi dell’incidente stradale, con la didascalia “Lady Diana guarda dal finestrino posteriore dell’auto, i paparazzi che la inseguono”?
A me quella foto [ammettiamo pure che sia "vera", mentre direi proprio che è una "palla" quella degli anticoncezionali, tirata fuori 10 anni dopo il fatto (anzi mi fa pensare proprio il contrario di quello che vorrebbe dimostrare), per non parlare poi di quella bufala supersonica (alla quale i nostri lacchè che fanno i giornalisti per sollazzo dei propri padroni non hanno mancato di aderire totalmente, mani, piedi, corpo e anima) dell'autista ubriaco] non ispira affatto l’idea di “curiosità” sia pure contrariata, delle persone riprese, ma piuttosto di terrore ed ansia a causa degli sconosciuti che li inseguono. E non c’è solo Lady D; guardate la faccia della persona in primo piano.

19 commenti:

commento tecnico ha detto...

O.K.

Calendary anonimo ha detto...

Nella trasmissione di Santoro di ieri il giudice Scotti ha detto "madre Teresa di Calcutta" riferito a De Magistris, se non mi sbaglio. ma madre Teresa di calcutta non era un altro?

Anonimo ha detto...

non pago il canone se c'è Grillo

Anonimo ha detto...

caro santoro,sono del parere ke grillo debba fare solo il comico kè lo sa fare bene,ma quando si traveste da politico(tante parole e niente fatti)e si mette a fare "qrandi"discorsi........!!!!!!!!!allora si ke mi viene il rimpianto d'aver pagato il canone rai!!!!!!ke le ramanzine le faccia a casa sua.Salvatore Pomata

Anonimo ha detto...

se ci fosse Grillo im tv il canone lo pagherei due volte

Anonimo ha detto...

vale la pena pagare il canone se in rai ci sono persone come grillo

Anonimo ha detto...

Varrebbe la pena triplicare il canone se in rai ci fosse Grillo. Anzichè rimpiangere di pagarlo quando vedi trasmissioni tipo porta a porta e assimilate con conduttori che anzichè fare domande strisciano intorno al politico di turno??? Disinformando e offendendo l'inteligenza dei telespettatori.

Anonimo ha detto...

Gent/ma Rai. (ho sempre un posto in prima fila?),grazie. Allora ho il diritto di scegliere la spazzatura, se questa dovrò inevitabilmente vedere in Tv. Visto che pago l'abbonamento Rai, BEPPE GRILLO, Siiiiiiiiii. Un Vs. (AFFEZIONATISSIMA ABBONATA). Sempre a Voi fedele . P.D.

Anonimo ha detto...

Gent/ma Rai. (ho sempre un posto in prima fila?),grazie. Allora ho il diritto di scegliere la spazzatura, se questa dovrò inevitabilmente vedere in Tv. Visto che pago l'abbonamento Rai, BEPPE GRILLO, Siiiiiiiiii. Un Vs. (AFFEZIONATISSIMA ABBONATA). Sempre a Voi fedele . P.D.

Anonimo ha detto...

Gent/ma Rai. (ho sempre un posto in prima fila?),grazie. Allora ho il diritto di scegliere la spazzatura, se questa dovrò inevitabilmente vedere in Tv. Visto che pago l'abbonamento Rai, BEPPE GRILLO, Siiiiiiiiii. Un Vs. (AFFEZIONATISSIMA ABBONATA). Sempre a Voi fedele . P.D.

Anonimo ha detto...

Gent/ma Rai. (ho sempre un posto in prima fila?),grazie. Allora ho il diritto di scegliere la spazzatura, se questa dovrò inevitabilmente vedere in Tv. Visto che pago l'abbonamento Rai, BEPPE GRILLO, Siiiiiiiiii. Un Vs. (AFFEZIONATISSIMA ABBONATA). Sempre a Voi fedele . P.D.

Anonimo ha detto...

Gent/ma Rai. (ho sempre un posto in prima fila?),grazie. Allora ho il diritto di scegliere la spazzatura, se questa dovrò inevitabilmente vedere in Tv. Visto che pago l'abbonamento Rai, BEPPE GRILLO, Siiiiiiiiii. Un Vs. (AFFEZIONATISSIMA ABBONATA). Sempre a Voi fedele . P.D.

Anonimo ha detto...

Gent/ma Rai. (ho sempre un posto in prima fila?),grazie. Allora ho il diritto di scegliere la spazzatura, se questa dovrò inevitabilmente vedere in Tv. Visto che pago l'abbonamento Rai, BEPPE GRILLO, Siiiiiiiiii. Un Vs. (AFFEZIONATISSIMA ABBONATA). Sempre a Voi fedele . P.D.

Geppino ha detto...

Vai Santoro, non mollare e dai spazio a Travaglio, De Magistrit, Tonino, e Beppe se vuole venire. Non farci vomitare con Ghedini e Bel PIetro, e Feltri.

alessandra ha detto...

eccezionale la trasmissione dell 8 ottobre.siete bravissimi continuate cosi.alessandra da La spezia

Anonimo ha detto...

la rai non può chiedere il canone per poi buttare i nostri soldi in programmi del cacchio e fare lavorare sempre la stessa gente forse raccomandata anzi che fare il digitale terrestre faceva il ricevitore con la scheda con l'abbonamento e chi vuole vedere dei vari programmi che alla persona interessano e e non vedere tutto lo scifo che fanno vedere

Anonimo ha detto...

non criticate sempre a berlusconi lui le televisioni non li fa pagare la rai non deve pagare con i soldi degli abbonati i politici messi in rai

Anonimo ha detto...

Caro Santoro visto che tutti i Tg ed i Giornali dichiarano che l'odio e la violenza verso Berlusconi non hanno ragion d'essere e sono prettamente patrimonio di Di Pietro e della sinistra, perchè non fai vedere quando il P.d.C. mi ha dato del "coglione" perchè voto a sinistra oppure quando nei comizi viene contestato tira fuori tutto il suo odio dando dei "poveri comunisti" ai conterstatori che forse neanche lo sono??E tutti gli attacchi ai Giudici alla Magistratura...a Prodi quando era al suo posto..??In archivio ce ne dovrebbero essere decine di migliaia di esempi, ti prego fallo per dare un giusto contraddittorio al "contuso" (non colluso, questa è un'altra storia...!!)

Anonimo ha detto...

oggi 11 02 2o1o berlusconi vuole imbavagliare le trasmissioni annozero e ballaro perche dice che per colpa di queste trasmissioni il governo sta perdendo consensi.ma non ha capito che gli italiani non sono cosi scemi come pensa lui.noiproviamo sulla nostra pelle le schifezze che sta combinando lui e i suoi degni compari.siamo stanchi delle bugie che ci rifilano tutti i giorni e mi stupisco della lega che si e venduta alla mafia dopo che per anni ha dato del mafioso a berlusconi vergognatevi ho 52 anni sono sempre andata a votare ma non andro piu non voglio piu contribuire alla rovina dell itala